In occasione della Giornata Europea del Rifugio, organizzata dalla Federazione Cori del Trentino e svoltasi domenica 24 giugno 2018, siamo stati al rifugio Pian dei Fiacconi, un bel rifugio incastonato sul versante Trentino della Marmolada.
Abbiamo scelto questo rifugio proprio per permettere a tanti coristi, famigliari ed amici di visitare una parte delle dolomiti ancora inesplorata.
Partiti da Tione in pullman, dopo circa tre ore di viaggio abbiamo raggiunto il passo Fedaia e da li siamo saliti al rifugio con l’impianto.
Appena arrivati, siamo stati accolti con cordialità dal gestore Guido Trevisan e dal suo staff che ci ha messi subito a nostro agio per il riscaldamento della voce.
La bella giornata di sole ci ha permesso di godere della meravigliosa vista sul gruppo del Sella ed il Sassolungo, nonché, di fare il nostro concerto all’aperto, iniziato in accordo con il gestore alle 11.10, proponendo sedici canti tratti dal nostro repertorio e presentati da Giuseppe Stefenelli con la solita verve, ricca di sentimenti e cultura.
Pian piano le persone si fermano numerose ad ascoltarci e fra il pubblico notiamo la signora Marina Giovannini, nota musicista e membro del comitato artistico della federazione ma soprattutto amica dei nostri cori.
Tra il pubblico abbiamo anche un nostro caro amico, Camillo Zamboni, appassionato della montagna e del canto popolare che con i suoi 89 anni è partito da Monza con sua figlia Daniela per venirci ad ascoltare.
Terminato il concerto, pranziamo nel rifugio e tra canti e bevute trascorriamo il pomeriggio per poi far ritorno a Tione portando con noi il ricordo della bella giornata trascorsa nel canto ed in amicizia.
Ringraziamo il gestore del rifugio per l’ospitalità e l’amicizia.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *